Ecco la ricetta della pasta e patate con la provola

Tra le paste più conosciute della tradizione napoletana. Se azzeccata azzeccata è meglio ancora.

Ecco la ricetta la ricetta della pasta e patate con la provola fatta con passione ed amore, secondo le antiche ricette della tradizione campana.

Ingredienti (per 4 persone) :

280 gr di pasta mista trafilata a bronzo (a questo link : https://nonnatatiana.it/prodotto/misto-napoli/ )

750 gr di patate (non novelle per carità)

50 ml di olio extra vergine di oliva (a questo link : https://nonnatatiana.it/prodotto/olio-extra-vergine-di-oliva-100/ )

250 gr di provola affumicata

100 gr di pancetta tesa tagliata a julienne (a questo link : https://nonnatatiana.it/prodotto/pancetta-tesa-affumicata/ )

tre pomodorini a fiaschetto solo per dare colore

tre foglie di basilico

una costa di sedano

una cipolla bianca

uno spicchio di aglio

parmigiano reggiano q.b. ( secondo vostro gusto)

pepe nero q.b.

sale q.b.

Preparazione della pasta e patate con provola

Sedano, cipolla e aglio da tritare finemente (quest’ultimo lasciatelo intero e lo togliete ad imbionditura se non vi piace lasciarlo). Pancetta tesa stesso taglio e messa per prima in una pentola alta con l’olio evo. Imbiondita la mettete il tutto nella pentola. Prima avrete tagliato anche le patate, meglio sarebbe se a cubetti piccoli. Ad imbionditura anche delle cipolle aggiungete le patate. Rimestate sempre. Le patate cominceranno ad ingiallirsi. Ora aggiungete a i pomodorini per dargli colore (tagliati piccoli piccoli). Un minuto dopo giù in pentola anche sale e pepe e continuate la cottura.

Basilico tagliato a mano in pentola a seguire e poi, a cottura patate aggiungete acqua per la bollitura. Questo è un punto importante. Non molta acqua, così controllerete la densità del piatto se la volete azzeccata azzeccata. Tenete sempre comunque un altro pentolino d’acqua sul fuoco se ve ne dovesse servire altra per la cottura.

A ebollizione acqua, si aggiunge la pasta. Girate spesso e se riuscite con la cucchiaia di legno sfasciate le patate a poco la volta. Controllate la cottura. Quando sarà cotta la pasta e densa al punto che desiderate, spegnete il fuoco. E’ il momento della provola a cubetti. Rimestate e quando sarà filante, impiattate. Ad impiattamento, tocca ora al parmigiano. La dose che preferite.

Ecco la ricetta della pasta e patate con la provola. Buon appetito da Nonna Tatiana.

Se volete seguire la pagina social di I Ghiotti di Nonna Tatiana su Facebook la trovate se fate click su questo link : https://www.facebook.com/nonnatatiana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *